GIARDINI PER LA CITTA’

L’A.I.D.T.P.G. Associazione Italiana Direttori e Tecnici del Pubblici Giardini – Delegazione del Veneto,   per la manifestazione cittadina “Adria in Fiore 2014” si è offerta di realizzare gratuitamente un intervento manutentivo e di restauro della rotatoria di piazza Alberto Mario e delle tre fioriere poste all’imbocco di via Vescovado. L’Associazione, una delle due maggiori nel settore del verde a livello nazionale, è stata infatti fondata il 27 marzo 1955 (data del suo primo statuto è stata fondata per volontà dei Direttori dei Servizi Giardini di alcune città tra le quali Roma, Firenze, Torino e Genova. Negli anni successivi aderiscono all’associazione direttori e tecnici di innumerevoli città grandi e piccole fino a raggiungere l’attuale numero di circa 350 soci. I Direttori e Tecnici  dei Pubblici Giardini oggi, come in passato, intendono promuovere lo sviluppo del verde pubblico favorendo la collaborazione tra i tecnici che operano in questo delicato settore. L’Associazione, infatti, si prefigge di contribuire direttamente o indirettamente  alla salvaguardia ed al miglioramento del verde pubblico, tutelare e valorizzare le figure professionali addette al settore del verde pubblico operanti nell’ambito di Enti Pubblici, curare l’aggiornamento tecnico-professionale dei soci, promuovere la divulgazione del settore del verde pubblico in ogni sua forma, sensibilizzare le Pubbliche Amministrazioni alle problematiche del settore, al fine di favorire l’adozione delle soluzioni tecniche approvate dall’Associazione.

La sua attività si articola mediante la promozione di incontri, convegni, mostre e manifestazioni varie sulle tematiche inerenti il settore, organizza e favorisce Seminari e Corsi di aggiornamento tecnico-professionale diretti al personale tecnico ed operativo assegnato al settore, il favorire azioni di intervento presso gli Enti locali e le Amministrazioni Pubbliche per una corretta gestione del settore e dei finanziamenti ad esso correlati, l’adesione ad Associazioni analoghe, anche di altre Nazioni, che perseguono gli stessi obiettivi.

L’A.I.D.T.P.G. è strutturata in Delegazioni regionali, il Direttivo nazionale è costituito dal Presidente, dal Segretario, dal Tesoriere e dai Delegati regionali, i quali a loro volta si avvalgono di consiglieri eletti per ogni provincia. Il delegato regionale Veneto, recentemente eletto è il dott. Stefano Oliboni del Comune di Verona, mentre il consigliere della provincia di Rovigo è il dott. Alessandro Andreello.

Con questa iniziativa l’associazione ha inteso farsi conoscere e rendere ancora più concreta e tangibile la sua presenza sul territorio, così ha dichiarato il dott. Andreello, in occasione della conclusione dei lavori di restauro e manutenzione, in vista della giornata del 27 marzo 2014, spiegando poi nel dettaglio i lavori eseguiti, insieme a Roberto Busato con il quale si sono fatti i lavori,  ha poi simbolicamente riconsegnato le aiuole alla città alla Presidente della Pro Loco cittadina Letizia Guerra.

L’intervento è consistito nell’asportazione delle erbe infestanti, pulizia da materiale vario, potatura delle piante esistenti, piantagione di fiori, ricarica di strato pacciamante con terreno vegetale e compost, protezione del cippo marmoreo in pietra  naturale, previa applicazione di specifico prodotto a base di Ipoclorito di sodio contro muffe e licheni (della ditta Teknica), spazzolatura leggera con spazzola di saggina naturale e pulizia ed asportazione delle impurità. Applicazione successiva, a distanza di almeno  dodici ore di prodotto Impermeabilizzante invisibile protettivo, non filmico marca Ronseal, sino a rifiuto.  Ripristino delle tre fioriere poste all’imbocco di via Vescovado, previa pulizia del materiale e della sporcizia presente, potatura e ridimensionamente delle piante di edera presente, messa a dimora di nuove piante di Nandina domestica. L’iniziativa si è potuta attuare anche grazie alla gentile collaborazione della ditta Crepaldi Clara di via Garzoni, ad Adria, per la fornitura delle Pansè e della ditta Emporio del Colore di Franzoso Alberto di via M. Filippo Pozzato ad Adria, per la fornitura del materiale per il trattamento del cippo lapideo.

Questa attività, vuole essere solo l’inizio di un’intensa collaborazione con la Pro Loco e con l’Amministrazione Comunale di Adria, ha concluso il dott. Alessandro Andreello, per fare una città sempre più fiorita e bella.

31 ROTATORIA FINITA TARGHE IMG 0219